L’anguria anti caldo, aiuta a dimagrire, combatte la cellulite e fa bene al cuore

04 agosto 2018

News

L’anguria anti caldo, aiuta a dimagrire, combatte la cellulite e fa bene al cuore



Il frutto più diuretico


Appartiene alla famiglia delle zucche ed è il frutto più caratteristico dell'estate. Di origine antichissime, è il vegetale anti caldo per eccellenza: praticamente è una bibita, ricco com'è di acqua (fino al 95 per cento) e assicura un buon apporto di potassio, minerale che contiene in abbondanza e che l'organismo umano disperde soprattutto con l'eccessiva sudorazione. L'anguria è altamente diuretica, al punto che un consumo regolare può contrastare i gonfiori alle estremità, combattere la ritenzione idrica e contribuire ad abbassare la pressione, senza che però il bilancio dei minerali all'interno dell'organismo vada in passivo, proprio grazie al contenuto di potassio.

Un vegetale antiaging


Tra i suoi maggiori componenti troviamo le vitamine A e C e una buona dose di ferro, minerale che aiuta in caso di anemia. Inoltre, il bellissimo colore rosso indica l'elevata presenza di carotenoidi, sostanze antiossidanti che potenziano l'azione delle vitamina C presente nell'anguria e insieme contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario. Tra gli antiossidanti dell'anguria, o cocomero che dir si voglia, spicca il licopene - tipico di moltissimi ortaggi estivi - ovvero il più potente antiossidante della famiglia dei carotenoidi. Diversi studi attribuiscono al licopene la capacità di proteggere dall'azione dannosa dei radicali liberi soprattutto il cuore.

Migliora le prestazioni sessuali

All'anguria, e in generale ai vegetali di colore rosso e arancio, alcuni studi attribuiscono anche la capacità di migliorare le prestazioni sessuali, grazie alla presenza di citrullina, un amminoacido che favorisce la vasodilatazione, producendo effetti simili a quelli del sildenafil.

Dolce, ma amica della linea

Non lasciamoci ingannare dal gusto dolce dell'anguria matura: i suoi zuccheri - per lo più fruttosio - non sono in quantità elevata. Il sapore dolce infatti è dovuto piuttosto a particolari sostanze aromatiche. Tutto questo rende l'anguria il dessert o lo spezza fame ideale per chi è a dieta perché appaga e rinfresca con poche calorie (30 per 100 grammi di polpa) e tanto gusto. Quando lo si mangia, bisogna fare attenzione ai semi, perché contengono glucosidi che hanno un elevato potere purgante e non andrebbero ingeriti. Il cocomero è buono se, battendolo con le nocche, emette un rumore sordo. Per capire se è maturo al punto giusto, basterà invece grattare la buccia con l'unghia: se viene via bene, è pronto per essere consumato.

Gloria Brolatti - Emoticibo



Vedi anche:


Potrebbe interessarti
Smoothies, solo una moda o concentrati di fibre e vitamine?
Alimentazione
20 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Smoothies, solo una moda o concentrati di fibre e vitamine?
Se mangi mediterraneo sei meno depresso
Alimentazione
16 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Se mangi mediterraneo sei meno depresso
Con la zucca previeni il diabete, l’ipertensione e dimagrisci
Alimentazione
13 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Con la zucca previeni il diabete, l’ipertensione e dimagrisci
L'esperto risponde