Zuppa di legumi e finocchi gratinati. Le ricette di Rachele Aspesi

02 gennaio 2021
Ricette Primi piatti

Zuppa di legumi e finocchi gratinati. Le ricette di Rachele Aspesi


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter
"Non esiste una dieta con una data di scadenza: l'unica dieta che funziona veramente non è una formula magica miracolosa, ma è uno stile di vita sano che dura per sempre, che si impara strada facendo, che si adatta alle nostre abitudini familiari, che comprende regole ma anche eccezioni.

Tale stile di vita non prevede piatti tristi e senza sapore: deve essere invogliante, ma sano; leggero, ma saziante. Deve essere colorato e profumato, ma per natura, non per l'aggiunta di additivi ed esaltatori di sapidità. Mangiare è una necessità: farlo con amore e cura verso il nostro corpo è un dovere per noi stessi e per tutta la nostra famiglia", spiega Rachele Aspesi, autrice di Non chiamatela dieta - Salute ed energia con l'alimentazione funzionale, che propone questa calda zuppa.

Zuppa di legumi e finocchi gratinati


Per la zuppa:
  • 250 g di farro decorticato
  • 70 g di fagioli borlotti secchi
  • 70 g di cicerchia secca
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 rametto di rosmarino
  • Curcuma in polvere
  • Foglie di erba salvia
  • Due rametti di timo
  • 2 litri di acqua
  • Olio evo
  • Sale e pepe
Lasciate in ammollo farro e legumi per una notte. Tritate finemente cipolla e rosmarino, tagliate a piccoli cubetti le carote e fatele rosolare leggermente su fiamma bassa, poi unite farro e legumi sciacquati, coprite con l'acqua e aggiungete una presa di sale grosso, un cucchiaino di curcuma, qualche foglia di erba salvia e due rametti di timo. Lasciate cuocere per un'ora a fuoco medio e servite con olio evo a crudo.

Per i finocchi:
  • 3 finocchi
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Salsa di soia
  • ½ litro di latte di soia
  • 1 cucchiaio di gomasio
  • Sale
  • Noce moscata
Lavate e tagliate i finocchi in quattro e fateli cuocere per pochi minuti in acqua bollente salata. Disponeteli in una teglia con carta forno, copriteli con una spruzzata di salsa di soia e irrorateli con il latte di soia mescolato al gomasio e alla noce moscata. Dopo averli spennellati con olio evo, terminate la cottura in forno facendoli gratinare per 15 minuti.

Rachele Aspesi
con la collaborazione di Lara Bellardita
NON CHIAMATELA DIETA
Salute ed energia con l'alimentazione funzionale
Edizioni LSWR, pp. 144

Tags:

Le ricette della salute:

Alimenti: consigli e proprietà

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa